Bouquet rosa di primavera

In questo tutorial vi guido nella creazione di un mini bouquet tondo con fiori primaverili. Ho utilizzato pochi fiori dalle corolle importanti sulle tonalità del rosa e un ramo di nocciolo per una nota di colore. Tutte le essenze utilizzate sono state raccolte in giardino o acquistate in una flower farm della zona*.

Occorrente:

  • 2 Tulipani rosa (varietà Angelique)
  • 1 Peonia (varietà Duchesse de Morny, profumatissima)
  • 2 Ranuncoli rosa
  • 1 o 2 rami di Nocciolo
  • Facoltativo: qualche filo d’erba di campo per dare un leggero movimento al bouquet e renderlo meno classico
  • Nastro
  • Forbici

Per ottenere un effetto raffinato e morbido privilegiate pochi fiori con grandi petali vellutati. La tecnica a spirale, che consiste nella sovrapposizione incrociata degli steli, consente di creare un bouquet rotondo e proporzionato. Se volete ottenere un effetto meno impostato e di carattere utilizzate qualche elemento vegetale a contrasto, come le foglie di nocciolo, o delle leggere graminacee.

*La flower farm si chiama “I fiori di Lunaria” e si trova a Dolo località Sambruson, in provincia di Venezia. Ho utilizzato i tulipani e i ranuncoli di loro produzione. I fiori sono coltivati in campo aperto con metodi biologici, senza utilizzo di pesticidi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...